Nuova pelle

Ho perso il conto di quante volte ho cambiato pelle.
Questa è l’ennesima ma non spero più sia la definitiva.
Se c’è una cosa che ho imparato negli ultimi mesi, è che non c’è niente di immutabile.
E così è rinato un nuovo nome e una nuova forma, che riassume le comprensioni e i traguardi degli ultimi tempi.
Non farò buoni propositi di puntualità e impegno, in questo periodo l’impegno è l’ultima cosa che mi riesce facile… ma ci metterò il mio meglio.
Come sempre.

Lasciate un messaggio, sarete richiamati appena possibile.

Lo so, lo so.
Latito.

Ma tra il lavoro e alcune piccole commissioni non riesco mai a trovare il tempo di mettermi qui ad aggiornare.
Adesso ho giusto 10 minuti prima di ripartire, vediamo cosa ne esce.

Sto portando avanti il progetto “Gonne Sacre”, il lupo come applicazione della gonna verde era troppo piccolo e così ho dovuto rifare tutto daccapo (sigh). L’ho quasi terminato ed effettivamente ora che è più grande è tutto un’altra cosa. Aggiungerò una luna piena dietro il lupo per completare la decorazione.
La prossima Gonna Sacra avrà come custode una maestosa Aquila, ma non voglio anticipare niente.
Ho ricevuto una commissione per una gonna di lana bianca, da indossare nel freddo Galles. Semplice e lineare, con una leggera sottoveste cucita insieme e l’elastico in vita, mi resta solo da terminare con l’orlo.
Ho ricevuto un’altra piccola commissione per una gonna con un Gatto come custode, e dovrò cimentarmi nuovamente con la cerniera!

Il costume di Carnevale è ad un punto fermo (sob!).
Questo weekend ho a disposizioni due giorni pieni, mi impegnerò per completare la commissione e iniziare a lavorare sulla giacca.

Stay tuned!

Owl & Wolf Dancing Skirt

Questo weekend mi sono presa una pausa dall’abito di Carnevale.
Ovviamente una pausa per creare qualcosa d’altro.

Da qualche mese frequento un gruppo di “danza meditativa” che mi piace davvero un sacco e nel quale mi sto proprio rilassando. Ho scoperto che ballare con la gonna è un’esperienza straordinaria.
Così ho messo in cantiere due gonne da utilizzare in quel particolare contesto utilizzando come “stampo” un’altra gonna che usavo per danzare. Si tratta di due pezzi con le tasche con una semplice cucitura lungo tutto il fianco, tasche comprese (che nel rigirare la gonna rimangono all’interno). Continua a leggere

Pausa

Mi trovo in una sorta di pausa forzata, dal momento che ho subito un intervento programmato, e mi sto riposando e tirando le fila di questo 2014.
Creativamente sono prolifica, ma sono ancora di poche parole.
Ho concluso un ciclo di studi triennale alla fine di ottobre, ragion per cui ho temporaneamente abbandonato il blog.
Sto pensando di acquistare un dominio, ma questo implica prendersi l’impegno di essere presenti e costanti sul web, e siamo sempre lì, non so quanto ne ho voglia ancora.

Il cosplay di Arrow è riuscito meraviglioso, ma ha avuto vita breve.
L’ecopelle di cui era fatto era così delicata che i pantaloni si sono usurati in tempo zero, fortunatamente erano tutti intelettati per cui Arrow non è rimasto a culo scoperto! 😉